Serie D

News Serie D

Un Bellaria pieno di 'Energy' spazza via Bertinoro

I biancoblù continuano la loro corsa, annichilendo senza pietà l'Energy con il massimo scarto stagionale (+47; 95-48) nella prima giornata di ritorno. La striscia record arriva a 10 in attesa dello scontro diretto di sabato con Cattolica: in palio c'è una buona fetta di primo posto.

Bertinoro- E sono 10. Continua a divertirsi e divertire il Bellaria da trasferta. La sosta forzata non fa male alla capolista, che non sbaglia un colpo lontano da casa (7 su 7) e travolge un Energy rimaneggiato. Match senza storia, dopo la classica partenza stentata, che porta in un colpo solo record di punti segnati (95) e massimo scarto inflitto (47). La formazione di Ricci vola sulle ali dell'entusiasmo, consapevole che nei prossimi appuntamenti potrà bussare alle 'dorate porte' della Promozione.

Leggi tutto: Un Bellaria pieno di 'Energy' spazza via Bertinoro

Domati i tigrotti. Il Bellaria suona la nona e si laurea campione d'inverno

Prestazione opaca ma comunque efficace a Verucchio (72-49). I biancoblù, pur senza brillare, rimangono imbattuti in trasferta e chiudono il girone d'andata soli in vetta con un ruolino pressochè perfetto (9 vinte- 1 persa). Venerdì il match verità con lo Skizzo.
 
Villa Verucchio-  Campioni d'inverno. La forma è quel che è, ma la sostanza per oggi basta. Non è certo il miglior Bellaria quello ammirato (si fa per dire) sul campo del Villanova, ma i due punti arrivano comunque senza eccessivi patemi, complice la scarsa consistenza degli avversari. Grazie alla nona vittoria di fila, la formazione di Ricci vira al giro di boa in vetta in attesa del trittico verità (Skizzo- Energy Bertinoro- Free Basket Cattolica) che deciderà le sorti della sua stagione. Con un Capanni in più.

Leggi tutto: Domati i tigrotti. Il Bellaria suona la nona e si laurea campione d'inverno

Metamorfosi Bellaria. Borgo annichilito, è ’settebello’

Senza storia il match del MultiEventi (93-59). I biancoblù, imbattuti in trasferta, infilano la settima vittoria consecutiva
 
Serravalle- Senza storia. Il Bellaria, dopo la grigia (eufemismo) parentesi di venerdì, torna a far sul serio, mostrando il suo vero volto. La 9° di campionato al Multi Eventi di San Marino, infatti, si rivela poco più di un’allegra scampagnata per i ragazzi di Ricci che annichiliscono senza pietà il Borgo. Troppo il divario tecnico-atletico, troppo lo strapotere fisico tra le due compagini. A dimostrazione del fatto che, quando i biancoblù sono in serata, non ce n’è per nessuno. Che  l’ultimo stentato successo è soltanto un brutto ricordo, un incidente di percorso (fortunatamente) senza conseguenze a margine di una cavalcata irrestistibile. Il settebello -7 hurrà di fila- è calato, il primato consolidato in attesa di più probanti test.

Bellaria tritatutto affonda anche Forlimpopoli. E' primato solitario

Ennesimo blitz per i biancoblù che sbancano anche il campo dell'Oversize (80-60). L'ottava  vittoria di fila vale la testa della classifica

Forlimpopoli- Inarrestabile. Corsaro. Spettacolare. Si sprecano aggettivi ed elogi per questo incontenibile Bellaria,  uscito vittorioso dall'ennesima trasferta stagionale e sempre più lanciato nella corsa alla promozione diretta. I biancoblù espugnano il difficile parquet di Forlimpopoli (80-60) , terzo in classifica nel prepartita, con un'autorità che solo i grandi possiedono. Con un terzo quarto da urlo i ragazzi di coach Ricci schiantano la lodevole ma inutile resistenza dei bianchi e inanellano l'ottava perla consecutiva. E da sabato sera guardano, complice l'inopinato ko dello Skizzo al cospetto della Fiorita San Marino, tutti dall'alto al basso, come mai era successo in questa stagione.

Leggi tutto: Bellaria tritatutto affonda anche Forlimpopoli. E' primato solitario

Il Bellaria fa la voce grossa. Sbancata Forlì

I biancoblù vincono 76-69 sul campo 'caldo' dell'Aics. Decisiva la freddezza di Barbieri e Pellegrini nel finale

E’ un Bellaria da export. I biancoblù sbancano il parquet di Forlì, uno dei campi più difficili del campionato, e infilano la quarta vittoria consecutiva riportandosi nel terzetto di testa. Un altro blitz d’importanza capitale dopo quello di Cattolica, una vittoria arpionata con grinta e caparbietà, usando più la sciabola che il fioretto. Sugli scudi Daniele Calisesi, autore di una prestazione monstre, e i due match winner nel finale, Barbieri e Pellegrini. I biancoblù superano questo test di maturità a pieni voti e lanciano un chiaro segnale alla concorrenza: siamo noi la squadra da battere.

Leggi tutto: Il Bellaria fa la voce grossa. Sbancata Forlì

Login


BellariaBasket.it - Sito ufficiale della società sportiva dilettantistica Bellaria Basket dal 16 Febbraio 2009 - Tutti i diritti riservati
Sviluppato da SimpleNetworks in collaborazione con Michael Vittori
Pwd by Coupons for Hostgator